ASSISTENZA E ADEGUAMENTO TECNICO MACCHINE UTENSILI

Gli interventi di retrofitting sulle macchine utensili presentano numerosi vantaggi, tra cui una riduzione dei costi di riparazione e un aumento delle performance produttive. Il metodo retrofitting per macchine utensili include la sostituzione dei componenti, degli azionamenti e dei motori. In questo modo, il cliente evita l’acquisto di nuovi macchinari e prolunga la vita di quelli già in funzione con pezzi di ultima generazione. Spesso, i componenti dei macchinari non sono di facile reperibilità e, di conseguenza, sono caratterizzati da prezzi elevati. Il retrofit consente di aggirare il problema con l’installazione di componentistica nuova e più affidabile.

Richiedere una revisione delle macchine utensili con retrofitting permette di avere dati di produzione più attendibili, di ridurre i consumi energetici derivanti dalla messa in funzione e di diminuire il livello di usura dei singoli macchinari.

L’impiego di inverter (apparecchi che servono modificare la velocità di un motore elettrico, che di regola è fissa, modificandone la frequenza di alimentazione e quindi la velocità in funzione del carico) permette una diminuzione della potenza assorbita dalle macchine realizzando un risparmio energetico per il cliente valutabile tra il 20 e il 50%. Non di minor importanza vengono ridotti gli organi di regolazione meccanici e la possibilità di poter regolare la velocità direttamente costituisce oltre che un risparmio diretto, anche una notevole semplificazione dell’impianto riducendo al minimo gli interventi manutentivi.
Non solo, installare componenti tecnologicamente avanzate significa poter contare sulla disponibilità immediata della ricambistica in caso di guasti. 

CERT ELETTRONICA Assistenza macchine utensili, riparazione e manutenzione quadri elettrici per automazioni industriali, retrofitting macchine utensili.


Web Runner